Eazel

Italiano

Il serpente più famoso degli anni '90 torna a strisciare su Android con tanti nemici da sconfiggere

Pros

  • Remake di un titolo di successo degli anni '90
  • Migliorie grafiche e a livello di animazioni
  • Tre diverse modalità di gioco
  • 44 livelli
  • Gratuito
  • Possibilità di movimento in tutte le direzioni
  • Frutti forniranno una serie di potenziamenti
  • Buona intelligenza artificiale dei nemici

Contre

  • Alla lunga può diventare noioso

Crazy Snake è un classico dei giochi arcade retrò per Android, sviluppato dalla Cmyksoft, in cui saggerete la vostra velocità di riflessi e la capacità di...guidare un animale!

Sviluppa nuove potenzialità e misurati contro ispidi nemici

Esattamente così. Il protagonista del gioco è un serpente dai grandi occhioni e il corpo a forma di biglie spinose, il quale dovrà muoversi continuamente senza urtare le pareti dello schermo e tanto meno attorcigliarsi su se stesso, otttenendo punti da oggetti che incontrano lungo il cammino. I serpenti possono muoversi in qualsiasi direzione, creando delle suggestive sinusoidi. Con tanti colori da selezionare per personalizzare ancora di più la vostra avventura

La proposta arcade, pur con notevoli distanze dal realismo dei videogiochi moderni, attira pubblico di ogni età in tutte le epoche. Crazy Snake è la versione più sofisticata del classico Snake anni '90, dove bisognava muoversi in uno schermo a mattoncini mangiando dei frutti e crescendo proporzionalmente all'acquisizione di punti

L’eliminazione sicuramente più attraente è quella attraverso palle di fuoco che lanciamo dalla nostra bocca dritto sul corpo del malcapitato nemico

In questa edizione, però, giocherete contro altri serpenti mossi dall’intelligenza artificiale in emozionanti sfide Deathmatch, dove per vincere dovrete sbarazzarvi degli avversari presenti nello schema. Avrete a disposizione anche la modalità Crescere Prima in cui per vincere dovrete raggiungere una certa lunghezza specifica, mentre in Dominazione potrete giocare con i vostri amici e catturare tutti i punti di controllo senza scontrarsi l’uno con l’altro. Ben 44 i livelli differenti, ognuno dei quali avrà tutte e tre le modalità sopra indicate e ne dovrete superare almeno due per ottenere il passaggio al livello successivo.

Sulla nostra interfaccia avremo sempre davanti agli occhi il punteggio raggiunto fino a quel momento. Tutti i frutti che incontreremo lungo il cammino ci offriranno potenziamenti e nuove caratteristiche: le bacche di vario colore incideranno sulla crescita in lunghezza del nostro protagonista; i funghi ci regaleranno maggiore velocità (i kiwi invece l’accelerazione); le pere ci renderanno più flessibili; dalle ciliege otterremo protezione e dalle caramelle, invece, il dono di trasformarci in drago volante (armate di fuco da sputare sui nemici).

Mai dire basta ai colpi di testa

Negli schemi più avanzati i nemici sulla strada diventeranno sempre più acerrimie con un alto grado di furbizia, alternandosi tra serpenti  giganti e draghi volanti. Quando si colpisce un altro serpente, il nostro può dividersi in due e perdere alcune lunghezze. Ma se riusciamo a beccare la sua coda, riusciremo a racimolare ogni volta un’unità aggiuntiva (il modo più semplice per uccidere gli avversari).

Se il colpo, però, si riceve alla testa, si perderà un numero maggiore di unità e potrà rivelarsi letale per uno dei due striscianti se è di lunghezza piuttosto limitata. Una collisione con sè stessi è sempre pericolosa, mentre andare a schiantarsi nel muro riduce immediatamente di ben otto unità. L’eliminazione sicuramente più attraente è quella attraverso palle di fuoco che lanciamo dalla nostra bocca dritto sul corpo del malcapitato nemico

Nelle lezioni video organizzate dal gioco stesso si potrà scoprire come giungere alla soluzione di un determinato livello. Graficamente il gioco è modellato sui tipici 8bit pixellati che caratterizzavano il titolo originale, con visuale dall’alto e schemi in 2D con una buona libertà di movimento.

I miglioramenti rispetto al passato sono riscontrabili innanzitutto sulla sinusoide del serpente, con unità colorate molto più simili a ricci di mare, e alle animazioni chiaramente più veritiere. Lo sfondo è sempre piuttosto scuro per calamitare l’attenzione sulle griglie esplorate dai nostri personaggi striscianti. Musica abbastanza blanda ma ideal per un gioco nel quale non ci sono quasi mai picchi clamorosi di suspence.

Crazy Snake è una proposta videoludica sempreverde, che abbina il divertimento del classico gioco anni ’90 mai dimenticato con nuove inserzioni grafiche e l’aggiunta di serpenti nemici che ci sfideranno in varie modalità. Scarica il titolo gratuitamente da questa pagina striscia in lungo e largo per le decine di livelli facendo incetta di frutti e avversari.

Icona di Crazy Snake

Tipo Freeware

Versione 2014

Dimensione 3.57 MB

Altre versioni

2014 1.7.5

Valutazione