Eazel

Italiano

Immagine di Ivan de Vita Ivan de Vita

Sete di scoperta, amore per le piccole cose, curiosità senza confini. La mia vita è stata un percorso a tappe, ognuna delle quali mi ha catapultato verso la successiva con sempre maggiore carattere e consapevolezza.

La passione per la scrittura e la dipendenza dallo sport mi coccolano fin da piccolo, a volte finendo per intrecciarsi e creare un'indescrivibile armonia. 
Scrivere è raccontare le proprie emozioni e la propria visione della vita, è liberare la propria creatività dal guinzaglio delle convenzioni. E' evasione dalla realtà, ma è anche appartenenza ad essa. E i miei 30 anni sono stati una continua pagina bianca. Da riempire ad ogni costo. Senza una firma.

Lo sport è la nobiltà di un sentimento che ti nasce dentro e diviene incontrollabile. Inutile provare ad imbrigliarlo. Frequentare uno stadio, in qualsiasi veste, è un brivido lungo la schiena. Ancora mi appassiono davanti ad un videogioco di calcio e la mia voce si azzera perchè sento la necessità di narrare quanto accade alla stregua di un moderno Sandro Ciotti.

Ah mi chiamo Ivan. E ho una laurea in Editoria, media e giornalismo. Dopo aver girovagato l'Italia per studio e lavoro, Dublino ha deciso di farmi da chioccia. E la simbiosi con una città ricca di tormenti e riscatti è sempre più intensa.