Eazel

Italiano

Mary Kay Andrews: The Fixer Upper

Download

Ristruttura la nuova tenuta di famiglia di Dempsey facendo pulizie e rintracciando oggetti nascosti

Pros

  • Prende spunto dal bestseller
  • Incontrerai personaggi del libro sulla tua strada
  • Discreta ricerca di oggetti nascosti
  • Alta definizione grafica di interni ed esterni
  • Suggerimenti possibili
  • Gioco aperto a tutti

Contre

  • Mini-giochi troppo elementari
  • Dialoghi fin troppo lunghi e frustranti

Mary Kay Andrews: The Fixer Upper è un gioco di strategia e oggetti nascosti per PC tratto dal famoso bestseller e pubblicato da Digi Ronin Games

Dal bestseller al videogame: rinnova la tua gallina dalle uova d'oro

Dempsey Killebrew, impiegato in una società di pubbliche relazioni, ha perso il lavoro dopo essere stato ingiustamente incastrato a causa di un crimine e poi licenziato dal suo perfido capo. Decide di seguire il consiglio del padre e lo aiuta a ristrutturare una casa di famiglia appena acquistata in Georgia. Dovrai trasformare un relitto vittoriano in una gallina dalle uova d’oro per il mercato immobiliare.

Aiuterai la protagonista nel processo di rinnovamento dellla villa e ad abituarsi alla sua nuova vita. Un gioco di oggetti nascosti che riproporrà con ardore ben 20 scene del libro, con oltre 10 mini-giochi. Si gireranno le varie camere portando a termine diverse mansioni, utilizzando controlli facilmente comprensibili (frecce del mouse e i click per visualizzare e raccogliere gli oggetti).

Nel corso dell'esperienza si incontreranno personaggi provenienti direttamente dal libro che potranno fornirvt importanti informazioni o assegnarti determinati compiti.

Un elenco di oggetti sarà presentato ad ogni livello sul vostro schermo, cliccando su di essi sprecherete uno dei suggerimenti. Non è un sistema eccellente, perchè si può ricorrere ad un suggerimento anche solo per sbaglio. Cinque sono quelli ammessi per ogni scena, ma se ci si mantiene sotto la soglia prestabilita potremo usufruirne di un altro rappresentato da un’icona a forma di casa

Pian piano vedremo la nostra casa assumere un certo splendore, notando volta per volta l’aderenza con i nostri obiettivi dai progressi riportati in alto sullo schermo. Spesso gli elementi trovati sono intrecciati tra loro: se non si entra in possesso del primo (campanella da suonare per attirare l’attenzione del padre) non si può accedere a quella successiva (le chiavi della nuova tenuta). Almeno nei primi passi, ci imbatteremo in un numero sconsiderato di forbici e tubi e nel complesso le varie ricerche sono piuttosto semplificate

Dimostra tutte le tue abilità di multitasking

Nel corso dell'esperienza si incontreranno personaggi provenienti direttamente dal libro che potranno fornirti importanti informazioni o assegnarti determinati compiti. Esistono, come detto, anche dei mini-giochi. Ma il livello di difficoltà è davvero elementare. Niente di comparabile ad enigmi o prove di abilità presenti in titoli concorrenti. Pulire una vecchia giacca o tagliare la siepe antistante la tenuta impone il solo movimento del mouse con ripetuti click. Non esattamente uno spasso, ma in ogni caso si tratta di un'aggiunta che può essere anche saltata.

La grafica, com’è tipico di giochi simili, presenta immagini fisse con un’alta definizione di texture e dettagli che agevolano la ricerca. Sia gli interni che le vedute esterne hanno tutta la nitidezza auspicata da chi conosce il genere. Le finestre di dialogo, purtroppo, sono tremendamente tristi e senza sbocchi, a volte talmente allungate che diventano ridondanti

Mary Kay Andrews: The Fixer Upper non è certo tra I titoli più memorabili riguardanti gli oggetti nascosti. Purtroppo l’eccessiva semplificazione dei mini-giochi e una trama che non offre spunti di rilievo, rischia il crollo sotto i colpi di avversari più dotati. Resta la semplicità di un passatempo assolutamente aperto a tutti e che rimane avvinghiato al successo del libro dal quale prende spunto. Scarica la versione demo del gioco, aguzza il tuo spirito di osservazione e magari scopriprai una passione nascosta per la pulizia.

Icona di Mary Kay Andrews: The Fixer Upper

Tipo Demo

Versione 1.0 Inglés

Altre versioni

1.0 Inglés

Valutazione