Eazel

Italiano

Slender 2015

Download

Trova la via d'uscita da luoghi desolati e scappa dalle grinfie dell'Uomo Nero

Pros

  • Ambientazione e effetti sonori davvero angoscianti
  • Controlli semplici
  • Nove mappe differenti
  • Imprevedibilità dello Slender Man è un valore aggiunto
  • Mix di astuzia e rapidità d'azione
  • Visuale in prima persona aumenta il senso di pathos
  • Gratuito

Contre

  • Il design dello Slender Man lascia a desiderare

Slender 2015 è un’appassionante gioco di terrore per PC prodotto da Marc Steene, dove dovrete indagare nel buio della notte e tra luoghi inospitali con l’ombra del terrore sempre alle vostre spalle.

Nove mappe differenti da superare con rapidità e furbizia

Il format originale di questo gioco, “Slender: The Eight Pages” sviluppato da Parsec Production, ha rivoluzionato il genere horror riuscendo a creare un’ambientazione carica di tensione e pathos nell’atmosfera cupa e senza scampo di una foresta notturna. Il nemico è un uomo vestito elegantemente di nero, con lunghissime braccia e gambe. Senza un volto. Con la capacità di teletrasportarsi da un luogo all’altro in un nanosecondo. Da brividi.

Questa sorta di sequel attinge tutte le qualità del più celebre aggiungendo alcuni espedienti, come ad esempio le mappe. Il tuo personaggio non girerà ansimando solo un bosco senza vie d’uscita, ma dovrà misurarsi con ben nove agghiaccianti ambienti tra i quali un ospizio, una scuola elementare, un labirinto, una prigione e un carnevale.

Nel primo titolo avevamo lasciato una bambina aggirarsi tra gli alberi in piena notte e con solo la fievole luce della vostra torcia, cercando di trovare le otto note e ricostruire il mistero che si cela dietro le terrificanti apparizioni dell’Uomo Nero, che fa impazzire di terrore i malcapitati che lo incontrano di notte.

E ad ogni livello si ripeterà lo stesso processo, una serie di puzzle nei quali la bambina sarà alla ricerca di oggetti sempre diversi (chiavi, cimeli, orsacchiotti, ecc.) per divincolarsi dalle braccia avvolgenti e terrificanti di questo mostro elastico

Slender 2015 riparte cronologicamente da lì, con la protagonista che è riuscita a fuggire dalla foresta e tornata a casa viene creduta pazza dai suoi genitori in seguito al racconto di quanto visto. Sarà spedita in un manicomio (Sanatorium), dove lo Slenderman ha già ammazzato tanti malati di mente e tornerà a cercarla per ucciderla. Il tuo scopo è trovare otto pagine, scritte dalle vittime stesse, che ti aiuteranno a trovare l’uscita da quel posto.

E ad ogni livello si ripeterà lo stesso processo, una serie di puzzle nei quali la bambina sarà alla ricerca di oggetti sempre diversi (chiavi, cimeli, orsacchiotti, ecc.) per divincolarsi dalle braccia avvolgenti e terrificanti di questo mostro elastico. Fuga, astuzia e rapidità sono gli ingredienti del tuo successo. Pur seguendo un filo logico tra i vari scenari non siamo sottoposti obbligatoriamente ad una continuità storica, in quanto è possibile selezionare i livelli e giocarli in qualsiasi ordine.

Nel quarto capitolo si avrà a che fare con una casa abbandonata, con il solito uomo misterioso alle calcagna. Qui se si procede con la mappa scaricata gratuitamente arà possibile leggere che un uomo, entrato in coma dopo essere sfuggito da Slender Man, si ritrova in un limbo tra la vita e la morte, rappresentato appunto da questa enorme abitazione. Qui dovrà trovare dei cimeli che rappresentano i suoi ricordi da bambino. Ma quell’essere smilzo l'ha seguito anche nella sua mente. Nell’ultimo capitolo (disponibile tramite gli aggiornamenti), Christmas Special, il nostro sfuggente nemico sarà addirittura vestito da Babbo Natale al Polo Nord e la nstra salvezza saranno 12 pacchi regalo.

L'imprevedibilità del mostro senza volto e quel senso di angoscia

Il gameplay è molto semplice, in quanto non dovrete far altro che aggirarvi per la grande mappa alla ricerca delle note che troverete appese nei luoghi più spettrali, ma state attenti ad ogni rumore e ad ogni passo falso: lo Slender Man è nei paraggi. Se riesce a raggiungerci e scoprirci, la nostra vista si offuscherà come una telecamera impazzita e andremo avanti sempre più a fatica. Macinando livelli su livelli poi, il mostro senza volto apparirà sempre più spesso e nulla potranno anche i nostri sprint per aumentare la velocità degli spostamenti. Nelle nostre mani, in tutti i vari scenari che percorreremo, avremo solo una torcia elettrica per guidare il nostro cammino e dei fasci di luce per contrassegnare i punti dove siamo già passati

Nel complesso un prodotto che non fa rimpiangere l’originale grazie al suo clima del terrore e ad una varietà di situazioni che garantiscono una certa rigiocabilità. I nostri movimenti saranno spesso lenti e circospetti, con una visuale in prima persona che scaraventa sull’animo del giocatore tutta l’ansia del nostro personaggio.

Sul piano grafico lascia un po’ a desiderare lo Slnder Man, sempre criptico e spaventoso, ma meno curato nei dettagli rispetto al suo fratello maggiore. Gli ambienti desolati e alcuni effetti di luce come il timido bagliore della torcia contribuiscono ad immergere il giocatore nell’esperienza. Così come i rumori e i cigolii che annunciano l’avvicinarsi di una presenza oscura.

Slender 2015 ha le qualità horror del suo predecessore, con meno attenzione nello studio dei particolari ma ben nove mappe nelle quali saggiare le proprie coronarie e sfuggire al temibile Umo Nero. Scarica il gioco gratuitamente da questa pagina e preparati a saltare dalla sedia!

Icona di Slender 2015

Tipo Freeware

Versione v0.9.7

Dimensione 62.76 MB

Altre versioni

v0.9.7 1.0

Valutazione