Eazel

Italiano

White Night

Download

Un macabro survival horror dove solo gli enigmi potranno liberarti da una casa infestata da fantasmi

Pros

  • Puzzle ed enigmi per ottenere informazioni
  • Tante citazioni celebri dal mondo della letteratura e del cinema
  • Splendido rapporto tra luce e buio
  • Pathos e terrore ad altissimi livelli
  • Possibili checkpoint per ovviare alle morti frequenti
  • IA nemica sempre più imprevedibile

Contre

  • Immagini sfocate a volte complicano la ricerca

White Night è un gioco horror di sopravvivenza in situazioni estreme prodotto da OSome Studios per PC, con tante citazioni celebri e una buona dose di terrore indotto con metodi da film thriller

Sopravvivere tra mille misteri sepolti nel buio

Boston, fine anni ’30 del secolo scorso. Il buio della notte e tutte le sue insidie piomberanno su di voi. Il vostro personaggio è vittima di uno sfortunato incidente automobilistico. Una volta rialzatosi, setaccia la zona circostante in cerca di aiuto. C’è il cimitero di famiglia nei dintorni e una tenuta piuttosto fatiscente. All’interno finirà per ottenere informazioni sconvolgenti tra scritti antichi e ricordi.

Un viaggio nel cuore delle tenebre, senza alcuna garanzia di ritorno. Il gioco di lancio di questa casa editrice si fonda sull’istinto di sopravvivenza di un uomo intrappolato in una casa dai mille segreti. La sua salvezza è legata ad una serie di puzzle ai quali sarà sottoposto e dalla cui risoluzione dipende la sua vita. Gli enigmi sono decisamente sopra la media, modellati sull’andamento della storia soprattutto per quanto riguarda le rivelazioni finali.

Letteratura fantastica, cinema e storia dei videogiochi: troverete un po’ di tutto in questo titolo, con esperti del genere noir che hanno partecipato alla formulazione del gameplay, arricchendo i testi di citazioni molto colte e di un elevato potere immaginifico.

Fantastico il rapporto luce-ombra che si dipana lungo il nostro percorso. Sarà la luce a proteggere il nostro uomo dalle orde di fantasmi dell’oscurità, letali ed invisibili creature vacillanti, ma sarà anche difficile trovare fonti affidabili e durature. Basterà accendere un fiammifero, attivare una lampada e potrete tirare un sospiro di sollievo. Tuttavia di fiammiferi se ne avranno solo 12 alla volta: l’attesa tra uno e l’altro sarà terrificante. Pian piano il giocatore scoprirà i misteri di quella villa e di quanto accaduto in passato, offrendo sempre più pathos allo sviluppo del gioco

Letteratura fantastica, cinema e storia dei videogiochi: troverete un po’ di tutto in questo titolo, con esperti del genere noir che hanno partecipato alla formulazione del gameplay, arricchendo i testi di citazioni molto colte e di un elevato potere immaginifico. Lo sfondo e l’atmosfera che ne susseguono sono tra le chicche assolute del gioco. Vi troverete così invischiati in una storia macabra, fatta di violenze inenarrabili, omicidi, oscenità della mente e riti tribali. Tanti le note anche scarabocchiate che leggerete, ma non riuscirete a scoprire la verità fino a quando non avrete scavato a fondo

Meticolosa ricerca di oggetti in una cornice in bianco e nero

Il ritmo di gioco è compassato perchè basato sulla ricerca e l’esplorazione meticolosa, ma la fretta rischia di far commettere anche troppi sbagli. Non bisogna lasciarsi trascinare dalla tensione nervosa di inseguire una nuova scoperta, ma muoversi con calma.  Per fortuna, in prossimità di oggetti indispensabili, alcune icone sullo schermo aiuteranno ad identificarli.

L’IA nemica e il suo posizionamento dei fantasmi è sempre più incomprensibile avanzando tra i capitoli, rendendo le partite tavolta frustranti. Proprio perchè la morte è una fedele compagna di viaggio, è consigliabile creare checkpoint quanto più frequenti è possibile (basta sedersi su una specifica poltrona per qualche secondo).

Il bianco e nero sul quale è costruito il gioco ha uno stile che abbraccia le peculiarità tipiche di Hitchcock, Polanski e David Lynch, intrecci che si avvertono in ogni inquadratura. A propositio di camera, l’esperienza è vissuta totalmente in terza persona e tre dimensioni, con qualche impaccio di scena quando le immagini sembrano un po’ sbiadite ed impediscono l’identificazione di elementi importanti. I movimenti bruschi delle telecamera vi lasciano spesso spaesati e ignari di quanto sta accadendo. Poi ci sono gli effetti sonori, cupi ed improvvisi, come le urla acute dei fantasmi, capaci di tenerti in preda al panico per ore.

White Night è un capolavoro soprattutto sul piano narrativo, per la profondità della storia illustrata e la varietà dei dettagli introdotti. Il clima di suspence e gli spaventosi scenari chiudono il cerchio di un perfetto survival horror. Scaricate le immagini di questo video e sarete immediatamente circondati da un alone di mistero e terrore.

Icona di White Night

Tipo Video

Versione Video

Dimensione 24.58 MB

Altre versioni

Video

Valutazione